TOP
Food

RICOTTA

Nel post precedente vi ho insegnato a ricavare dal latte una gustosissima Formaggetta di formaggio, ma sapevate che sempre in casa, con le vostre mani, potete fare anche uno dei cibi più apprezzati di sempre? Sto parlando della Ricotta, che in questo caso, vi assicuro, sarà più squisita che mai. Oltretutto, preparare la ricotta da sé ricorda un po’ quelle tradizioni antiche che oggi purtroppo sono andate perse, ed è per questo che vi consiglio – se vi capita – di coinvolgere anche i bambini e i ragazzi. Si divertiranno un mondo!

 

GUARDO FORMAGGIO MOD FOTO 2

Occorrente per la ricotta:

Siero della cagliata
1 litro di latte
Succo di un limone
Termometro per alimenti
Schiumarola
Fuscella di plastica

La ricetta è abbastanza semplice e può essere legata a quella della Formaggetta di formaggio che trovate qui. Con il siero del formaggio rimasto, infatti, possiamo preparare una squisita ricottina portando la temperatura a 70 gradi e versandovi poi dentro il succo del limone insieme a un litro di latte. Mescoliamo bene e lasciamo arrivare a 80 gradi, senza però più girare il mestolo. Vedrete che in superficie si formerà la nostra tanto attesa ricotta.

 

GUARDARE LA CAGLIATA MOD

Con una schiumarola lentamente e con molta delicatezza versiamola nella fuscella non appena avrà raggiunto la consistenza giusta, poi appoggiamola in un piatto per far scolare il resto del siero. Mettiamo quindi in frigorifero per almeno un’ora e finalmente potremo assaggiarla

 

ricotta

 

 

RICOTTA copiaIl consiglio in più: provatela a colazione spalmata sopra una fetta di pane integrale, meglio se di kamut, con un filo di miele di acacia bio e una tazza di tè. Non esiste niente di meglio per cominciare la giornata in modo sano e leggero!

Lucy Tritto

Condividere la mia curiosità e la mia voglia di fare con voi sarà per me un modo per sentirmi circondata di amici e magari per esservi un po’ utile, visto che qui troverete tante ricette semplici e tuttavia particolari.

«

»

1 COMMENT
  • alberto
    5 anni ago

    Molto interessante.
    brava !!!!!

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow Me on Instagram!

La risposta da Instragram non aveva codice 200.