TOP
Fashion

MOSCHINO P/E 2016: ABITI POP E COLORI SHOCK

 

 

 

 

bacio moschinom

 

MOSCHINO P/E 2016: ABITI POP E COLORI SHOCK

Sicuramente dopo una settimana full di sfilate e di eventi mondani, vi sarete chiesti quale sia stato in assoluto l’appuntamento della MFW per me più spettacolare…beh… ve lo svelo…la presentazione di MOSCHINO P/E 2016! È stata fantastica! E solo quando è terminata ho capito come mai tanta gente era lì…la sala era gremita e all’esterno,ad inizio sfilata,c’era una fila interminabile di persone che, nonostante l’invito, non sono riuscite a godersi lo spettacolo dal vivo. Jeremy Scott è riuscito a stupirci ancora una volta con le sue originali idee e con la sua ironia.👏🏻👏🏻👏🏻

Non che gli altri siano stati da meno, anzi, ci sono state collezioni delle quali mi sono letteralmente innamorata e già attendo con ansia che arrivino in boutique per acquistarle, ma la sfilata di Moschino è stata superlativa🔝! Avevo già dedicato alla griffe, conosciuta per le sue proposte esuberanti e colorate, un post sul mio blog qualche mese fa, relativo alla collezione donna Autunno/Inverno 2015-16 presentata durante la scorsa Fashion Week…in quell’occasione avevo portato a casa l’orsetto…ora invece un elmetto! Troppo originale! Un cantiere aperto, operai a lavoro, car wash, detersivi, cartoni animati, bolle…

Una sfilata davvero allegra e divertente! Una scenografia urban 🚦delineata 🚦da una segnaletica verticale ironica che si fondeva alla perfezione con l’immancabile stile pop e i colori shock della collezione!

Una carreggiata come catwalk; modelle uscite da un car wash che sfilavano a centro strada lungo la linea discontinua gialla; coni spartitraffico, segnali stradali e attrezzi da lavoro 🔧🔨🔩trasformati in stravaganti accessori;profili catarifrangenti;stampe del segnale di STOP con la scritta sostituita da SHOP; nastri segnaletici a fasce 🚧gialle/nere 🚧e bianche/rosse che diventano fiocchi, fusciacche, borse e scarpe; divise da lavoro,reti arancio e grigie da cantiere trasformate in raffinati abiti cocktail; modelle con cuffie antirumore… E poi felpe over e maxi T-shirt con l’immancabile logo che diventano spot di “FRESH MOSCHINO” e alle quali subentra la cartoon invasion, caratteristica di Jeremy Scott.

E per terminare,tra bolle di sapone, abiti esagerati realizzati con le frange da autolavaggio, tulle e piume.

Un’escalation di energia e di stravaganza! E sapete quanto dura tutto questo? Scoprirete i dettagli e i retroscena di una sfilata nel prossimo post😎…Seguitemiiiiiiiii 💋💋💋

 

moschino di latom

 

moschino3

 

moschino8

 

 

jeremy scott mme and Jeremy Scott

Lucy Tritto

Condividere la mia curiosità e la mia voglia di fare con voi sarà per me un modo per sentirmi circondata di amici e magari per esservi un po’ utile, visto che qui troverete tante ricette semplici e tuttavia particolari.

«

»

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow Me on Instagram!

La risposta da Instragram non aveva codice 200.